Presentato questa mattina a Palazzo Santa Lucia dal Presidente Vincenzo De Luca il bando PIANO LAVORO della Regione Campania.È il primo passo per riqualificare la Pubblica Amministrazione campana e per tanti giovani di costruirsi un futuro nella propria regione.Non ci sono limiti di età, si può partecipare a diverse categorie. La Regione Campania chiederà ai parlamentari campani di presentare un emendamento affinché le graduatorie abbiano validità di 3 anni. Il Concorso non sarà gestito dalla Regione ma dal Formez, ente pubblico collegato al Ministero della Funzione Pubblica ed alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il concorso riguarderà 166 Comuni, ciascuno con le sue richieste, mentre altri Comuni, per le condizioni di pre – dissesto o dissesto non possono partecipare. Tra le figure previste anche i Vigili Urbani. La prima tranche si limita a circa 3000 posti.

1.225 unità di categoria giuridica C a tempo indeterminato
950 unità di categoria giuridica D a tempo indeterminato

È possibile inoltrare la domanda di partecipazione fino alle ore 23.59.59 dell’ 8/08/2019 sul sito https://www.ripam.cloud/
Le prove preselettive saranno svolte alla Mostra D’Oltremare entro settembre
Successivamente gli idonei dopo gli scritti inizieranno il processo di formazione di 10 mesi pagato 1000 euro dalla Regione Campania
Al termine del tirocinio, dopo una prova orale, gli enti procederanno all’assunzione a tempo indeterminato dei soggetti risultati vincitori