Cava de’ Tirreni, Natale al Comitato per il Sacrario Militare

Sarà il Cappellano Militare Capo don Claudio Mancusi a celebrare, nella chiesa di S. Maria Assunta in Cielo e delle Anime del Purgatorio a Cava de’ Tirreni, lunedì 16 dicembre alle 18, la messa natalizia in suffragio dei Caduti Cavesi di tutte le guerre organizzata dal Comitato per il Sacrario Militare di Cava de’ Tirreni. All’evento parteciperanno le autorità civili e religiose, i componenti del Comitato per il Sacrario Militare, una rappresentanza del 45 esimo Battaglione Trasmissioni Vulture di Nocera Inferiore ed i genitori del Caporale Maggiore Capo Massimiliano Randino, vittima del terrorismo.  “Come di consuetudine –dichiara Daniele Fasano presidente del Comitato per il Sacrario Militare di Cava – in occasione delle principali festività cristiane, rendiamo omaggio ai valorosi eroi caduti in guerra che hanno sacrificato la loro vita per noi. E’ infatti un nostro preciso dovere civile e morale, veicolare un profondo messaggio di pace e solidarietà ricordando chi ha compiuto il sacrificio supremo, per non far mai cadere nell’oblio il ricordo delle tante persone che hanno immolato la propria vita, combattendo per la patria”.