Angri – Il giovanissimo Scarpato conquista “quattro” primati in un solo colpo

Tre oro e un argento per il giovanissimo “Aquaman”  vero e proprio supereroe del nuoto.

Luigi Scarpato, talento angrese che il prossimo aprile compirà 11 anni, classe 2008, purosangue angrese, ha partecipando al XXIII “Trofeo Shark” svoltosi a Giugliano (NA) lo scorso dicembre, il trofeo più importante dell’anno aggiudicandosi appunto quattro primati.

Giovanissimo nuotatore ha iniziato all’età di 5 anni dimostrando immediatamente un talento eccezionale per la sua età.

Il nuoto, per sua stessa ammissione, è sempre stato la sua più grande passione.

Ricco il palmares nonostante la giovane età, Scarpato ha vinto 82 medaglie e 2 campionati nazionali della sua categoria che si sono svolti in passato a Riccione.

Al  XXIII “Trofeo Shark”, Luigi ha conquistato le medaglie d’ oro nel 200 Dorso, 50 Farfalla 100, Dorso e argento nei 100 misti, un vero e proprio supereroe del nuoto.

Impegno costante, passione e determinazione anche grazie al suo allenatore Mario Abate, Scarpato, atleta dell’Olimpia Angri, sta costruendo il suo futuro radioso per raggiungere è proprio il caso di dire “altri traguardi”.