Viterbese-Cavese 0-1, la risolve Russotto

Avvio di gara molto equilibrato, con entrambe le formazioni piuttosto guardinghe. Al 18′ gli ospiti, sfruttando una mischia nell’area avversaria, sfiorano il vantaggio con Germinale, il cui tiro è ribattuto dalla difesa di casa.  A questo punto la Viterbese prova a scuotersi ed a rialzare il proprio baricentro, ma la formazione di Campilongo è brava a chiudere tutti i varchi utili. Si prosegue con la gara in stallo per molti minuti, poi al 34′ Russotto prova a colpire dal limite dell’area, ma la sua conclusione di destro in precario equilibrio, non è abbastanza fortunata, mancando di non molto lo specchio della porta. Sul finire della prima frazione di gara, Calabro è costretto, causa infortunio muscolare, a richiamare in panchina Volpe, per sostituirlo con Culina.

In avvio di ripresa, la Viterbese mostra una maggior voglia di fare, ma come avvenuto nel primo tempo, è l’equilibrio a farla da padrone. Al 55′, tuttavia, De Falco imbecca Tounkara per un rapido contropiede, l’attaccante della Viterbese copre metà campo e poi, al limite dell’area, pressato dai difensori ospiti, cerca l’angolino più lontano, ma la sfera sfila sul fondo. Il campo appesantito del “Rocchi”, al 63′ minuto miete una vittima inaspettata. Uno dei guardalinee è costretto ad uscire dal campo in barella per un problema muscolare, ed il suo posto viene preso da un membro dello staff della Viterbese. Quando si riprende a giocare, Tounkara non riesce a ribadire a rete, un pallone servitogli dalla sinistra. Poco dopo Molinaro di testa sfiora il vantaggio, ma la difesa della Cavese, seppure in affanno, riesce a salvarsi. Ma è la Cavese a passare in vantaggio con la marcatura di Russotto, tra le proteste della squadra di casa per sospetto fuorigioco.

 

VITERBESE (3-5-2): Vitali; De Giorgi (dal 38′ s.t. Pacilli), Atanasov, Baschirotto; Bianchi (dal 18′ s.t. Molinaro), Besea (dal 38′ s.t. Antezza), De Falco, Bensaja (dal 18′ s.t. Markic), Simonelli; Volpe (dal 37′ p.t. Culina), Tounkara. Allenatore: Calabro.

CAVESE (4-4-2): Bisogno; Matino (dal 27′ s.t. Polito), Rocchi, Favasuli, Nunziante; Spaltro, Castagna (dal 27′ s.t. Bulevardi), Matera, Maza; Russotto, Germinale. Allenatore: Campilongo.

MARCATORI: 34′ s.t. Russotto (C).