VIDEO. Tensione durante la protesta di Napoli

Migliaia di persone in questo momento si stanno riversando tra le strade di Napoli. Dalla zona dell’Università Orientale a Piazza Trieste e Trento, passando per via Partenope è in atto una vera e propria protesta, organizzata sui social, contro le nuove restrizioni annunciate dal presidente De Luca.
La manifestazione, partita con intenzioni pacifiche, si è poi trasformata in una guerriglia urbana. Aggredito anche il collega di SkyTg24 insieme al cameraman, costretti a fuggire dalla folla inferocita.
Quello che doveva essere un flash mob è divenuta una manifestazione violenta con cori e insulti indirizzati al governatore campano. La protesta si è anche spostata sotto la sede della Regione a Santa Lucia.

Salvatore Izzo