VIDEO MN24 / Angri – Ritorno alle origini delle scoperte del can. Pastore, un terzo volume realizzato dal nipote prof.Fioravante

Angri riserva sempre grandi emozioni, gli uomini che hanno scritto la storia, altri che hanno approfondito le ricerche della quotidianità di una città che ha fatto il resto.

La storia territoriale, delle famiglie nobili angresi e delle loro proprietà, che hanno segnato i confini al nostro territorio saranno riportate nel terzo volume dal prof. Fioravante Pastore nipote del Canonico e studioso del territorio prof. Vincenzo Pastore pubblicato nel 1980.

Scene di vita medievale sono state rappresentate e visitate, mantenendo vivo il contatto con il passato della nostra città.

Argomenti  raccontati nel terzo volume di “Angri dalla preistoria ai nostri giorni” resta l’ennesima ciliegina, occasione per approfondire usi, costumi e titoli di casati piu’ in vista della città doriana.

All’incontro tenutosi domenica mattina presso palazzo Doria, presieduta dal vice sindaco dott.Giusep pe D’Ambrosio, il presidente della deturpazione avv. Anna Parlato, il Presidente del Dipartimento Studi e Ricerche Turistiche della Campania Prof. Raffaele Palumbo, i rappresentanti dei Borghi, dei Casali, ed i Commissari dell’Ospitalità per la collaborazione per l’ottima riuscita dell’evento.

Qui l’intervista al prof. Fioravante Pastore