Video – Ennesima aggressione a Brumotti, l’inviato di Striscia, “gli spacciatori non mi fermeranno”

“Mi sono spaventato parecchio, l’aggressione è stata molto violenta e per qualche minuto ho perso conoscenza. Ma per fortuna adesso sto bene. Sono stato aggredito da un gruppo di spacciatori. Mi hanno colpito al volto in modo violento”. A parlare è Vittorio Brumotti, l’ inviato di Striscia la notizia. Spiega dell’ aggressione subita ieri sera nel video rilasciato dallo stesso Brumotti sulla pagina della nota trasmissione.

L’aggressione  si è svolta in una delle zone più centrali di Milano, Porta Venezia, dove l’inviato stava documentando lo spaccio in città in sella alla sua bicicletta.

“Solidarietà a Vittorio Brumotti, finito in ospedale mentre tentava di documentare lo spaccio a Milano. Sicura che nemmeno questa vigliacca aggressione riuscirà a fermarlo e che come sempre tornerà più in forma di prima. Siamo tutti con te Vittorio”, sono le parole dell’ esponente del Partito Fratelli d’Italia Giorgia Meloni apparse sul suo profilo “TWITTER” ieri sera alle 23.

>>>> Ecco QUI  il racconto di Brumotti subito dopo l’aggressione