VIDEO CORONAVIRUS – IL SERVIZIO DI TG LEONARDO E LE TEORIE DEL COMPLOTTO

“Scienziati cinesi creano supervirus polmonare da pipistrelli e topi. Serve per motivi di studio ma sono tante le proteste”. È il titolo di un servizio di Tg Leonardo, in onda nel 2015. Riferisce di un esperimento condotto da Accademia delle scienze cinese e università della North Carolina, partecipò anche l’università di Wuhan.  E non è mancato chi ha sospettato, con teorie complottistiche, che da lì sia uscito per sbaglio il coronavirus di oggi.

Il video di Tg Leonardo negli ultimi due giorni si è diffuso sui nostri telefoni a ritmi rapidissimi, ed è finito sul twitter di Matteo Salvini. “Un virus naturale e uno creato in laboratorio sono perfettamente distinguibili”, smentisce Fausto Baldanti, virologo dell’università di Pavia e del Policlinico San Matteo. “L’esperimento del 2015 è avvenuto sotto gli occhi di tutti. Il genoma di quel microrganismo è stato pubblicato per intero. E non è lo stesso del coronavirus attuale”.