VIDEO | Circumflegrea: minacce alla guardia giurata, denunciati pregiudicato e 2 minori

Le indagini si sono concluse nella serata di ieri ed hanno condotto alla denuncia di un uomo – D.E., pregiudicato classe ’73 – e di due minori per minacce aggravate. Ad incastrare i tre, le immagini catturate dal sistema di videosorveglianza.
I fatti risalgono alle serate dell’11 e del 17 aprile, in cui si sono consumate l’aggressione e le minacce ai danni di una guardia giurata nelle stazioni della Circumflegrea di Trencia e Monetsanto.
La sera dell’11 aprile, la guardia giurata aveva notato un uomo di circa 40 anni – D.E. – scavalcare il tornello di ingresso della stazione Trencia: accortosi della guardia che lo tallonava, l’uomo ha poi guadagnato l’ascensore, quindi l’uscita, minacciando l’operatore con espressioni molto forti. In sede di denuncia, la guardia giurata ha poi riferito agli agenti che l’uomo avrebbe tentato di accoltellarlo: un intento non concretizzatosi, essendosi la guardia rifugiata all’interno del botteghino.

Il giorno 17 aprile, lo stesso vigilante – mentre era in servizio presso la stazione di Montesanto – ha notato la stessa persona che una settimana prima aveva tentato di accoltellarlo a Pianura: dopo avergli rivolto minacce di morte, l’uomo si è poi dileguato tra la folla.
Dall’acquisizione delle immagini della videosorveglianza e dalle successive attività investigative, si è quindi pervenuti all’identificazione sia del 40enne che dei due minori che lo avevano affiancato la sera dell’11 aprile.
Per tutti è quindi scattata la denuncia.

Minacce e tentata aggressione in stazione: tre denunce

Gli agenti del commissariato partenopeo di Pianura hanno denunciato tre persone – un pregiudicato classe '73 e due minorenni – per il reato di minacce aggravate. I tre, incastrati dalla videosorveglianza, si erano resi protagonisti di minacce aggravate nella stazione Trencia.

Gepostet von MediaNews24 – MN24.it am Freitag, 20. April 2018