Vico Equense, in ansia per quattro ragazzi coinvolti in un incidente

“Preghiamo questa sera ai nostri Santi Patroni, i martiri Ciro e Giovanni, per quattro ragazzi di Vico Equense: un ragazzo e tre ragazze, che si stavano recando a Gallipoli, in Puglia, per una settimana di vacanza e relax. Un colpo di sonno ha rovinato tutto… sono partiti questa mattina presto alla volta di una casa che avevano preso in fitto, ma un grave incidente sulla strada statale 406 Basentana, tra le provincie di Matera e Potenza in Basilicata, all’altezza dello svincolo di Tricarico, ha rovinato tutti i piani. La loro Lancia Musa bianca è andata a finire direttamente nel guardrail, tranciandola a metà. Trasportati all’ospedale San Carlo di Potenza dal personale del 118 intervenuto anche con un’eliambulanza, due dei quattro occupanti l’auto sono in gravi condizioni”. La comunità parrocchiale di Vico Equense si mobilità per i quattro ragazzi rimasti feriti stamane in un incidente sulla strada statale 407 “Basentana”, all’altezza del km. 33, nei pressi di Tricarico, in provincia di Matera, in Basilicata. I feriti sono stati estratti dal veicolo da alcune squadre di vigili del fuoco e trasferiti con tre ambulanze del 118 e un’eliambulanza presso l’ospedale “San Carlo” di Potenza. “La situazione è questa: l’incidente è stato serio, grave, però per fortuna per come stanno è andata molto bene… i più gravi-spiegano- sono l’autista e la ragazza affianco avanti con lui. Il maschio ha il bacino e le braccia lesionate, la ragazza ha un trauma toracico. Sono tutti e due in rianimazione per tenerli sotto controllo. Sono fortunatamente tutti, lucidi, anche l’autista, anche se un po’ confuso, ma ha capito la gravità dell’incidente. Fate una preghiera che presto tutti insieme possiamo riabbracciarli a casa”.