Viaggiando con MediaNews24. Alla scoperta di Dubai

Dubai è una città ed emirato degli Emirati Arabi Uniti, nota per i negozi di lusso, gli edifici ultramoderni e la vivace scena notturna. Il Burj Khalifa, una torre di 830 metri, spicca tra i grattacieli del paesaggio urbano. Ai suoi piedi si trova la Dubai Fountain, i cui spruzzi d’acqua creano coreografie con musica e luci. Sulle isole artificiali poco distanti dalla costa si trova Atlantis The Palm, un resort con parchi acquatici e animali marini. Questo e tanto altro nella nostra guida. Le 10 cose da non perdere a Dubai.

1) Il Buji Khalifa

Il Burj Khalifa è il grattacielo più alto al mondo, con 828 metri di altezza su 163 piani. Destinazione preferita per chi desidera ammirare il miglior panorama su tutta la città. Un tempo chiamato Burj Dubai, il grattacielo fu poi intitolato allo sceicco e attuale presidente degli Emirati Arabi, Khalifa bin Zayed. Il Burj Khalifa è indubbiamente l’attrazione più importante della zona di Downtown Dubai, il quartiere esclusivo dove sono presenti anche il Dubai Mall e le Fontane di Dubai.

Risultati immagini per burj khalifa

2) The Dubai Fountain

Avete mai visto danzare l’acqua? Beh, avete la possibilità di farlo ogni giorno alla Dubai Fountain, situata ai piedi del Burj Khalifa. Il noto spettacolo son-et-lumière, con il sistema di fontane danzanti più grande del mondo, spruzza fino a 80.000 litri d’acqua alla volta a 150 metri d’altezza. Ogni getto, colorato e illuminato, oscilla a tempo di musica, dando vita a quel che è diventato lo spettacolo più famoso di Dubai. I fasci di luce proiettati sopra la fontana si possono vedere da oltre trenta chilometri di distanza.

Risultati immagini per dubai fountain

3) Dubai Mall

Se amate fare shopping fino allo sfinimento, allora adorerete il Dubai Mall, situato ai piedi del Burj Khalifa. Con i suoi 1,1 milioni di metri quadrati è la meta per lo shopping, l’intrattenimento e il divertimento più grande del mondo. Potrete fare acquisti in oltre 1.200 negozi, da Armani a Zara, o visitare l’Acquario di Dubai, parchi a tema per bambini e la pista di pattinaggio su ghiaccio Dubai Ice Rink.

Risultati immagini per dubai mall

4) Buji Al Arab

Quando si pensa a Dubai, il pensiero vola al Burj Al Arab (torre degli Arabi), con la sua forma a vela e tutti i comfort possibili e immaginabili che gli hanno permesso di vantarsi – per primo al mondo – di ben 7 stelle (anche se ufficialmente sono 5). Il Burj Al Arab è l’emblema di una Dubai non solo moderna, ma anche proiettata nel futuro, di una Dubai da record, di una Dubai che – con il lusso e lo sfarzo – si è costruita una fama mondiale.

Risultati immagini per burj al arab

5) Dubai Marina

Dubai Marina è un quartiere di Dubai tra i più apprezzati dai turisti. Il motivo è presto detto: è una vera e propria città nella città affacciata direttamente sulle calde acque del Golfo Persico, vi si trova una spiaggia pulita, attrezzata e dotata di tutti i comfort, un lungomare pedonale adornato da palme molto piacevole con negozi, boutique e ristoranti ed è circondata da grattacieli moderni e dalle forme più azzardate.

Risultati immagini per dubai marina

6) Dubai Creek

Dubai, al pari della stragrande maggioranza dei centri abitati, ha mosso i suoi primi passi in prossimità di un canale d’acqua, il Creek, che ha permesso non solo l’insediarsi della città, ma anche il suo sviluppo economico. Testimone silenzioso, ma attento della storia di Dubai, il Creek è ancora oggi un punto di riferimento per gli abitanti e un polo di attrazione per i turisti.

Risultati immagini per dubai creek

7) I souk

Profumati, caratteristici e testimoni di un passato nemmeno troppo lontano, i souk sono un aspetto della Dubai di ieri che ancora resiste al processo di modernizzazione che coinvolge la città. Bancarelle e prodotti tipici, mercanteggiare e fruscio dell’andirivieni di clienti e curiosi tratteggiano l’atmosfera tipica di un souk a Dubai, un suggestivo salto nel tempo senz’altro consigliato a chiunque voglia conoscere il lato più autentico di Dubai.

Risultati immagini per i souk dubai

8) Madinat Jumeirah

Madinat Jumeirah è un enorme complesso residenziale, alberghiero e commerciale, tra i più grandi degli Emirati Arabi Uniti grazie ai suoi 40 ettari di superficie, ed è stato ideato, progettato e realizzato per ricreare una tipica città araba. L’intero complesso è sede di due boutique hotel: Al Qasr, che letteralmente significa “il palazzo” e Mina A’Salam, che invece significa “il porto della pace”, e di una struttura composta da 29 case vacanze denominata Dar Al Masyaf con giardini e spiaggia privata, oltre a più di 40 tra bar e ristoranti.
Risultati immagini per madinat jumeirah

9) La Moschea di Jumeirah

La moschea di Jumeirah è uno degli edifici più fotografati di Dubai. E’ l’unico luogo di culto islamico in città ad aprire le sue porte anche ai non musulmani, e si trova a breve distanza dalla spiaggia di Jumeirah Beach, nell’omonimo quartiere. Tra tutti i grattacieli scintillanti e l’atmosfera glamour di Dubai, c’è ancora una forte corrente di umiltà tra la popolazione di fede musulmana, che viene svelata visitando la moschea di Jumeirah. E’ un luogo molto importante in città, e al tramonto diventa un monumento davvero interessante grazie alla sua illuminazione davvero suggestiva.
Risultati immagini per moschea dubai

10) Il deserto

A pochi chilometri dalla Dubai dei grattacieli, si estende il deserto: le distese di sabbia sconfinate, i cammelli e il caldo afoso che abbiamo sempre ammirato nei documentari tv divengono realtà davanti ai nostri occhi. Non è un caso, quindi, che fra le attività suggerite a Dubai non manchi mai un safari nel deserto: appena lasciato il centro urbano, l’immensità dell’ambiente incontaminato ci travolge e potremmo stare per ore a contemplare la potenza della natura che ha forgiato un paesaggio così suggestivo.

Risultati immagini per deserto dubai