Vertenza Comune-vecchia Nocerina, nominato il CTP

VISTA la predetta nota prot. gen. n.48588 del 06.,09.19 che si acclude alla presente e ne
costituisce parte integrante, con cui l’Ing. Laudonio Orlando si dichiara disponibile ad
assumere l’incarico di Consulente Tecnico di Parte nella vertenza Soc. A.S.G. Nocerina arl c
Comune di Nocera Inferiore – Tribunale di Nocera Inferiore RG 6928/14;
VISTO l’allegato alla predetta nota, che si acclude al presente provvedimento e ne costituisce parte integrante e che, riporta il calcolo del compenso del professionista in € 1.450,00 escluse di IVA e cassa, nonché di tutte le spese documentate, quali diritti di segreteria, bolli ecc; DATO ATTO che occorre assumere impegno di spesa per complessivi € 1.839.76 oltre spese se documentate;
RITENUTO che l’istruttoria preordinata all’emanazione del presente atto consente di attestarne la regolarità amministrativa e la correttezza ai sensi di legge;
VISTO l’art. 107, comma 3 del D.lgs. 267/2000;
DATO ATTO che il presente provvedimento diviene esecutivo con l’apposizione del visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria, da parte del Responsabile del Servizio Finanziario, ai sensi dell’art. 151, comma 4, D.Lgs. 267/2000
DETERMINA
per i motivi sopra espressi e che qui si intendono integralmente riportati:
– di affidare all’ing. Orlando Laudonio C.F. LDNRND83T20F912I, P.I. 05108390658
l’incarico di C.T.P. nella vertenza Soc. A.S.G. Nocerina arl c /Comune di Nocera Inferiore –
Tribunale di Nocera Inferiore RG 6928/14;
1. di assumere all’UEB 118.0111103 cap.307/20 imp. n. ____________per la liquidazione a
favore dell’ing. Laudonio Orlando di complessivi € 1.839.76 oltre spese se documentate;
2. di dare atto che la liquidazione avverrà con successiva determinazione.
3. di dare valore contrattuale alla presente determinazione con la sua sottoscrizione per
accettazione. Da parte del professionista, il quale, con l’accettazione, dichiara di ritenere
congruo e sufficiente l’importo anzidetto;
4. di stabilire che tutti gli atti richiamati in premessa sebbene non allegati si intendono parte
integrante della presente determinazione che verrà annotata sul registro delle determinazioni
Servizio Affari legali e su quello della Segreteria Generale secondo quanto disposto con
delibera di G.C. n. 272/20.10.2015.
5. di attestare la regolarità amministrativa e la correttezza del presente atto ai sensi di legge.