Unisa – Sedicesima edizione di “Computability in Europe 2020”

Computability in Europe 2020″ è la 16-esima edizione della serie di conferenze organizzate dalla “Association Computability in Europe” (ACiE). La conferenza “Computability in Europe”, per la sua forte interdisciplinarietà, è unaconferenza internazionale che non ha paragoni nel panorama europeo. Raccoglie intorno al tema della computabilità, ricercatori di vari ambiti: informatici, matematici, logici, filosofi, fisici e biologi.Il tema della conferenza di quest’anno è dato dal suo sottotitolo: “Beyond the horizon of computability”.

Il programma della conferenzaè particolarmente ricco. Prevede due tutorial e sei seminari di oratori invitati, sei sessioni speciali, presentazioni di lavori selezionati dal comitato di programma e presentazioni informali di risultati scientifici.Il programma include inoltreil workshop “Women in Computability” che ha lo scopo di riunire ricercatrici del settore per presentare e scambiare la loro esperienza e per incoraggiare le giovani ricercatrici a intraprendere la carriera scientifica nelle scienze computazionali. Quest’anno ci sarà anche la cerimonia di assegnazione del “Premio S. Barry Cooper 2020” al prof. Bruno Courcelle, per il suo contributo scientifico nell’ambito della computabilità.

La conferenza avrebbe dovuto svolgersi nelCampus di Fisciano dell’Università di Salerno. Purtroppo, in seguito alle restrizioni seguite alla pandemia da Covid-19, si svolgerà interamente online.