Unisa. Indagine sull’appalto per la mensa

Dopo lo scandalo relativo alle assunzioni di parenti ed amici di alcuni dei dirigenti, l’Università degli Studi di Salerno ritorna nel centro del mirino a causa di legami sospetti della ditta, che ha vinto l’appalto per la ristorazione all’interno del campus, con alcune fondazioni universitarie. Secondo l’ipotesi degli inquirenti la gestione dei punti di ristoro, e in particolare i bar più frequentati della facoltà di Giurisprudenza e di Ingegneria, è stata affidata – attraverso la Fondazione universitaria – ad una società individuale di Montoro, in provincia di Avellino, che ha scavalcato la multinazionale Sodexo Spa che tra l’altro aveva presentato ricorso, salvo poi ritirarlo quando le è stato affidato un altro appalto. L’indagine è stata aperta dalla Procura di Nocera Inferiore e da quella di Salerno.

(Fonte La città di Salerno)