Unisa, giornata informativa su Research and Innovation Staff Exchange

Giovedì, presso la Sala Stampa “Biagio Agnes”, a partire dalle ore 9.30, si terrà una giornata informativa volta alla promozione dei progetti RISE – Research and Innovation Staff Exchange, parte del Programma Marie Skłodowska-Curie (MSCA), all’interno di Horizon 2020. La giornata è organizzata e promossa dal Dipartimento di Farmacia (DIFARMA), in collaborazione con APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea.

Il programma Marie Sklodowska Curie Actions (MSCA), come è noto, finanzia progetti per la formazione e la mobilità di ricercatori e, in particolare, ha come obiettivo assicurare una formazione eccellente e innovativa alla ricerca, opportunità di carriera e di scambio di conoscenze attraverso la cooperazione tra Stati diversi e mobilità intersettoriale, principalmente del personale ricercatore.

Tra le varie Azioni di MSCA, Research and Innovation Staff Exchange – RISE – è particolarmente interessante perché promuove la collaborazione internazionale e intersettoriale attraverso distacchi di personale, ricercatore e non ricercatore, per periodi di tempo definito (alcune settimane o mesi), al fine di condividere conoscenze e buone prassi tra strutture di ricerca, non esclusivamente universitarie, e imprese internazionali differenti.

L’evento sarà l’occasione per presentere le opportunità offerte da questa tipologia di progetti per la promozione dell’innovazione scientifica e la cooperazione tra strutture di ricerca e imprese a livello interazionale ed intersettoriale. Infatti, la mobilità del personale è tra gli strumenti più importanti per l’acquisizione di nuova conoscenza e competenze da mettere a frutto in diversi ambiti scientifici ed industriali. Per tale motivo i progetti RISE sono aperti sia a ricercatori che a personale tecnico-tecnico/amministrativo dipendenti di organizzazioni di diversi settori, accademici e non accademici, ed aperti a collaborazioni sia europee che con paesi terzi all’UE.

L’evento vedrà la partecipazione, quali relatori, di rappresentanti di APRE e MSCA, di responsabili scientifici e manager di progetti già finanziati all’interno del programma RISE e di valutatori di progetti europei, al fine di fornire ad associazioni di più strutture universitarie e imprese le informazioni necessarie per la definizione di Progetti RISE, robusti e coerenti, che possano avere ottime possibilità di accedere al finanziamento europeo.