Unisa e Universidad Católica de Pereira. Nuovi accordi di cooperazione

La delegazione dell’Universidad Católica de Pereira, guidata dal Rettore Pbro. Jhon Fredy Franco Delgado, ha fatto visita all’Università di Salerno per un incontro che rappresenta la conclusione di un processo di dialogo tra i due Atenei, culminato nella stipula di due nuovi accordi di cooperazione universitaria.

Il primo accordo sottoscritto dal Rettore Tommasetti e dal Rettore Delgado è finalizzato a garantire agli studenti di Pregrado in Negocios Internacionales, Economía e Administración de Empresas e in Comunicación Social y Periodismo dell’Universidad Católica de Pereira la possibilità di iscriversi, rispettivamente, ai corsi di Laurea Magistrale in Global Studies and EU (classe LM-52) ed in Corporate Communication and Media (classe LM- 59 / LM-92) dell’Università degli Studi di Salerno.

In forza di tale accordo, il prossimo anno accademico (18/19) l’Ateneo salernitano accoglierà circa 40 studenti colombiani, che avranno l’opportunità di completare il proprio percorso di studi magistrale in Italia. L’accordo costituisce la base di lavoro per i due Atenei, con la prospettiva di ampliare la collaborazione anche ad altri corsi di laurea magistrale dell’Università di Salerno.

Il secondo accordo di collaborazione tra l’Università degli Studi di Salerno e l’Universidad Católica de Pereira, è di durata quadriennale e prevede l’istituzione di un “Master internazionale con doppio titolo in Gestione dell’Innovazione Imprenditoriale” (che sarà attivato presso il Dipartimento DISA- MIS di Ateneo), erogato in Colombia con la collaborazione del corpo docente salernitano.

L’incontro si inserisce nell’ambito del Programma di Internazionalizzazione di Ateneo e segue all’ultima visita istituzionale della delegazione UNISA a Pereira, dove il Sindaco della città, l’Alcalde Juan Pablo Gall, ha conferito al Rettore Aurelio Tommasetti la cittadinanza onoraria.