Unisa – Conclusione Corso di alta formazione specialistica Jean Monnet

Giovedì, a partire dalle ore 15.00, si concluderà la III edizione del Corso post lauream di alta formazione specialistica “La protezione dei diritti fondamentali nello spazio giudiziario europeo”, quale attività formativa di eccellenza realizzata nel quadro della prestigiosa Jean Monnet Chair “Judicial Protection of Fundamental Rights in the European Area of Freedom, Security and Justice”, finanziata dalla Commissione europea e assegnata alla prof.ssa Angela Di Stasi.

A partire dal 26 maggio e fino al 29 giugno 2020 saranno tenuti 7 Laboratori specialistici curati dai Key Staff Members (dott.ri Francesco Buonomenna, Anna Iermano, Angela Martone, Rossana Palladino).

Il Corso, gratuito, ha erogato una formazione altamente specialistica di carattere professionalizzante e si è realizzato in collaborazione con la Scuola Superiore della Magistratura, con il patrocinio della Scuola Superiore dell’Avvocatura e con il riconoscimento, da parte dell’Ordine degli avvocati di Salerno, di crediti formativi ai fini della formazione continua degli avvocati (fino ad un totale di 20). Hanno partecipato alle varie lezioni e seminari un numero di laureati in Giurisprudenza (prevalentemente avvocati e magistrati) compreso tra i 200 e i 240 partecipanti per ciascun evento.

I corsisti hanno beneficiato, inoltre, delle attività d idattico-scientifiche realizzate nell’ambito dell’Osservatorio sullo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia e dell’approccio pratico-applicativo alla disciplina con particolare attenzione all’analisi ragionata della casistica giurisprudenziale (Corte europea dei diritti dell’uomo, Corte di Giustizia e Tribunale dell’UE, Corte Costituzionale, Corte di Cassazione e giudici di merito) e all’approfondimento di casi di studio mediante esercitazioni e simulazioni pratiche (in particolare sulle tecniche di redazione di ricorsi).