Unina. Giornata di Studi in Memoria di Filippo Alison

In occasione dell’anniversario della scomparsa di Filippo Alison, Professore emerito di Architettura degli Interni e Allestimento dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, si terrà venerdi 5 febbraio 2016, dalle 10, presso l’aula 10 di Palazzo Gravina, in via Monteoliveto 3, nella sede in cui ha insegnato per tutta la sua vita, una giornata di studi incentrata sul fondamentale contributo che ha dato alla definizione dell’identità ed alla sistematizzazione teorica del settore disciplinare dell’Architettura degli Interni. In quest’ottica si inquadra la opportunità di ripercorrere il lavoro compiuto non solo nella valorizzazione del ruolo dell’insegnamento della disciplina nei corsi di Architettura, ma anche nella promozione della ricerca di settore negli studi superiori.

La giornata sarà pertanto dedicata a discutere della didattica e della ricerca in questo settore, coniugando la riflessione sul contributo dato da Filippo Alison con la proiezione sulle prospettive presenti o del prossimo futuro.

L’apertura nei confronti dello scambio con altri ambiti del sapere, all’interno dei tradizionali margini dell’architettura e al di fuori di questi, ha sempre connotato l’approccio di Filippo Alison alla cultura del progetto. In particolare l’importanza data al contributo dei saperi umanistici si riassume nel suo fare frequentemente riferimento alla necessità di affiancare “la conoscenza dell’uomo a quella dell’oggetto”, al fine di dare spessore ed aderenza ai bisogni reali, culturali e materiali, all’agire dell’architetto, ponendolo al riparo dall’autoreferenzialità, che minaccia l’agire progettuale lontano dalla misura umana, non intesa sul piano meramente dimensionale, quanto su quello metodologico.

(Fonte Unina)