Un Poeta al Risveglio, Tiromancino

Ragazza mia
Come sei diversa tu
Cresciuta con il vento del sud
Io non farò in modo
Che la vita porti via
Dal tuo bel viso l’allegria
Vento del sud, accarezzaci
Col tuo respiro profondo
Portaci via verso il mare
Ad aspettare il tramonto
Ferma l’estate nel cielo, se puoi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Rubala al tempo soltanto per noi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Basta solo un attimo
Per guardarci e capire chi siamo
Negli occhi tuoi
Ci sono i secoli
Ahi ahi ahi ahi ahi
Negli occhi miei
C’è che ti amo
Vento del sud, accarezzaci
Portaci fuori dal mondo
Dove ci possa cullare
La leggerezza di un sogno
Ferma l’estate nel cielo, se puoi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Rubala al tempo soltanto per noi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Ferma l’estate nel cielo, se puoi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Rubala al tempo soltanto per noi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Vento del sud, accarezzaci (accarezzaci)
Col tuo respiro profondo
Portaci via verso il mare (verso il mare)
Ad aspettare il tramonto
Ferma l’estate nel cielo, se puoi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Rubala al tempo soltanto per noi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Ferma l’estate nel cielo, se puoi
Ahi ahi ahi ahi ahi
Rubala al tempo soltanto per noi