Un menù variegato e gustoso!

RAVIOLONI DI ZUCCA FRESCHI FATTI IN CASA RIPIENI DI RICOTTA E NOCI

Ravioloni di zucca

Ingredienti per l’impasto dei ravioloni:

600 gr. di farina 00; 315 gr. di zucca; 2 uova; 1 cucchiaio di sale; 1 filo di evo.

Ingredienti per la farcitura:

500 gr. di ricotta; 460 gr. di noci; 2 pizzichi di sale; 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato.

Preparazione della pasta e della farcitura:

  • Lavate, pulite la zucca privandola dei semi e tagliatela dadini non troppo grandi poi, cuocetela in acqua e sale e quando si è ammorbidita scolatela e, fatela asciugare in forno a 200° per circa 15 minuti.
  • Una volta tolta la zucca dal forno, frullatela bene.
  • Ora versate la farina su una spianatoia o in un’impastatrice se l’avete, le uova, il sale, l’olio e la zucca frullata e iniziate ad impastare.♥L’impasto deve essere morbido ma non troppo bagnato, se succede aggiungete altra farina.

Impasto per ravioloni di zucca

  • Una volta pronto l’impasto fatelo riposare avvolto, in una pellicola per alimenti per circa 1 ora.

Farcitura: ora prendete le noci e tritatele ben bene, prendete una ciotola e metteteci dentro la ricotta, le noci tritate, il sale, il parmigiano reggiano ed amalgamate il tutto.

  • Trascorso tale tempo, prendete l’impasto e stendetelo con un matterello e della farina in maniera sottile e, con l’aiuto di un coppapasta o di un bicchiere formate dei cerchi.

Impasto per i ravioli di zucca 2

  • Ora aiutandovi con un cucchiaino riempitelo con la farcitura e, adagiatelo su di un dischetto di impasto e ricopritelo poi con un altro dischetto, premete tutto intorno al ripieno ben bene e poi, con una forchetta delimitate tutto il contorno del raviolone.
  • Fate così per tutti gli altri dischi di pasta e poi, adagiateli su di un vassoio spolverizzato con della farina per non farli attaccare.

ravioloni di zucca

Gustosissimi!

GAMBERONI CON COTTURA AL SALE GROSSO

Gamberoni con cottura al sale grosso

Se non avete modo o voglia di cuocere i gamberoni alla brace e, volete comunque gustare dei gamberoni saporiti in pochi minuti, don’t worry! Bastano una padella e del sale grosso.

Questo metodo di cottura, vi permetterà di cuocere in pochi minuti i vostri gamberoni lasciandoli succulenti e morbidi.

Io per cuocere i gamberoni, ho usato il sale grosso per far si che i gamberoni non stiano a diretto contatto con la padella ben calda ed il fuoco, così da cuocersi lentamente e non asciugarsi al loro interno.

La tecnica di cuocere alimenti con il sale è antica e, si usa maggiormente proprio per il pesce così da non farlo diventare asciutto e fargli mantenere il suo sapore il più possibile.

I gamberoni sono gustosi e si prestano bene ad un aperitivo o ad un secondo piatto.

Ingredienti:

6 gamberoni; sale grosso, limone

Preparazione:

Lavate sotto acqua corrente i gamberoni e, privateli dell’acqua in eccesso tamponandoli con della carta da cucina.

Ora mettete una manciata di sale grosso in una padella e disponeteci sopra i gamberoni.

Fate cuocere a fuoco medio per pochi minuti, fino a quando i gamberoni diventano dorati.

♥Una lunga cottura renderebbe gommosi ed asciutti i gamberoni.

Una volta cotti, serviteli subito.

Gustosi!

CROSTATA CON FRAGOLE, KIWI E CREMA AL LIMONE SENZA UOVA

crostata con fragole e kiwi 5

Cari gustosi e non, eccovi una crostata super golosa con una crema originale, fresca e leggera leggera, perchè senza uova!

Mangiare un dolce e non appesantirsi non sarà un sogno ma una realtà, una crostata fatta di una parte energica come la pasta frolla, una parte sana e profumata che è la frutta ed infine una parte golosa, leggera e fresca come la crema al limone senza uova.

La crema al limone senza uova che ho usato per questa crostata, è ottima per farcire anche torte o da mangiare al cucchiaio accompagnata da frutta fresca.

Ingredienti:

Pasta frolla: 

300 gr. di farina; 120 gr. di zucchero; 3 uova; 150 gr. di burro; 1 pizzico di sale; la scorza di 1 limone.

Preparazione della pasta frolla:

Mettete su una spianatoia la farina, il pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone, fate un buco al centro e aggiungeteci 1 uovo intero e 2 tuorli, lo zucchero e il burro a scaglie freddo.

Ora lavorate l’impasto velocemente altrimenti, l’impasto non risulterà friabile ma elastico poi fatene una pallina, avvolgetela in una pellicola per alimenti e mettetela a riposare in frigo, per circa 30 minuti.

Trascorso tale tempo, infornate la base della crostata a 180° per circa 25/30 minuti poi, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare.

Crema al limone senza uova:

il succo di 2 limoni; 2 bicchieri di acqua; 250 gr. di zucchero; 3 cucchiai di farina.

Preparazione della crema:

Lavate bene i limoni, spremeteli e filtratene il succo.

Ora prendete una pentola, metteteci dentro la farina setacciata, lo zucchero, l’acqua, il succo dei limoni e fate cuocere a fiamma bassa/media mescolando di tanto in tanto, fino a che non si addensi.

♥La crema al limone senza uova avrà un colore neutro quasi trasparente.

Crema al limone senza uova

Una volta pronta la crema, lasciatela raffreddare.

Passate adesso a lavare bene le fragole, privatele del picciolo e tagliatele a metà.

Sbucciate i kiwi e tagliateli a rondelle e poi ogni rondella tagliatela a metà.

Preparate ora uno sciroppo, per rendere lucide le fragole e le fette di kiwi facendo bollire in un pentolino 1 cucchiaio di zucchero e uno di acqua poi, fate restringere lo sciroppo e intiepidire.

Siete pronti per completare la crostata in questo modo:

prendete la base di pasta frolla, farcitela con la crema preparata prima, intingete leggermente nello sciroppo ( ne basta pochissimo) ogni fetta di fragola e di kiwi, poi disponetele sulla crema come più vi piace e, la crostata è pronta!

Gustosa!