Ufficiale, Gaetano Fontana torna in panca. L’ex Nocerina guiderà la Juve Stabia

Sarà Gaetano Fontana a guidare la Juve Stabia nella prossima stagione. Lo ha annunciato il club con una nota ufficiale.

Centrocampista delle vespe nell’era Fiore, dopo aver vestito le maglie di Fiorentina, Napoli ed Ascoli, Fontana ha iniziato la carriera di allenatore nella stagione 2008-2009, sulla panchina del Centobuchi (serie D marchigiana), per poi passare, nella stagione successiva, alla Santegidiese Calcio (serie D abruzzese). Poi l’esperienza di Nocera, in Lega Pro, nel campionato 2013/2014. È qui che si ferma la carriera di Fontana, dopo i fatti dell’Arechi, in occasione dell’ormai tristemente noto derby contro i molossi. Quindi la lunga vicenda giudiziaria e la squalifica di 3 anni e 6 mesi rimediata per responsabilità diretta in illecito sportivo. Sarebbero rimasti circa 15 mesi di squalifica ancora da scontare, quando Fontana ha presentato istanza di grazia alla Figc. Istanza accolta e tecnico riabilitato, dunque, pronto alla nuova avventura sulla panca delle vespe.

“Ho una voglia incredibile di lasciarmi alle spalle due anni di assenza – commenta Fontana – e di poter finalmente  tornare a fare il lavoro che amo. Ringrazio la Società della Juve Stabia che, senza alcuna riserva, ha creduto in me e nelle mie capacità. Sono orgoglioso di riprendere il mio cammino in una società ed in una piazza ambiziosa e, soprattutto, meritevole di risultati importanti. Porterò con me la giusta determinazione, passione e coraggio, con l’obiettivo, insieme allo staff qualificato che mi affiancherà, di iniziare un percorso che spero si riveli parecchio gratificante”.

Completeranno lo staff tecnico l’allenatore in seconda Fabio Caserta, il preparatore atletico prof. Giuseppe Trepiccione ed il preparatore dei portieri Marco Giglio.