Tuttomercato dilettanti: gli affari e le trattative

Eccellenza. Dopo i vari botti di mercato annunciati in questi giorni dalla società rossoblu, finalmente arriva anche l’ufficialità del nuovo tecnico. Sarà Biagio Seno, ex allenatore del Pomigliano, a guidare l’Afragolese. Nel mirino ora c’è Maggio per l’attacco, piace Chiavazzo a centrocampo, intanto è arrivato il fantasista Mansour, ex Gragnano. La Battipagliese rende noto di aver tesserato Lamin Sanyang, Roberto D’Amato, Mario Di Giacomo, Giuseppe Cifariello ed Emidio Torre. Ma il super botto bianconero si chiama Christian Piccirillo, attaccante reduce dall’esperienza in Calabria allo Scalea. Gran colpo del Giugliano, che si è assicurato le prestazioni di Enzo Caso Naturale, grande protagonista nelle ultime stagioni con le maglie di Ercolanese e Savoia. Altri due under entrano a far parte della famiglia San Giorgio: Guido Pappalardo, terzino sinistro 2001, e Mario Ferrara, centrocampista centrale 2000. Definito anche l’arrivo in difesa di Carlo Russo, altro terzino mancino. Raffaello Di Gregorio è un nuovo calciatore della Polisportiva Santa Maria. Si tratta di un ritorno per il classe 1995, esterno offensivo. La Puteolana 1902 prende Ivan D’Adamo, centrocampista ex Acireale e Grosseto, e il portiere under Giuliano Palma, ex Mondragone. Proprio al Mondragone, finisce il portiere ’98 Atteo, ex Palmese.

Promozione. Il Villa Literno si assicura Diego Armando Maradona junior. La Torrese piazza a centrocampo il colpo Ferdinando Di Capua. L’Angri del duo Limodio-La Pepa ha ufficializzato l’ingaggio dell’attaccante Vincenzo D’Andrea, ex Neapolis, e le conferme del  difensore Spartaco Marsicano e del centrocampista Emanuele Barone.