Turris, gran tris sul campo del Muravera

Primi minuti di studio, poi al 9′ Manca manda la sfera alle spalle del portiere corallino su azione d’angolo, l’arbitro annulla per un palese tocco di mano del calciatore dei sardi. Volitivi i padroni di casa, qualche buon pallone in area, come al 19′ il cross di Satta attraversa tutta l’area di rigore senza che alcun compagno trovi la deviazione decisiva. Spinge il Muravera, tiro insidioso di La Vista respinto coi pugni da Lonoce. Alla prima vera opportunità la Turris passa: erroraccio di Martorel che non si intende con un compagno e regala a Celiento una palla da depositare soltanto in rete. Al 37′ Bonacquisti guida la reazione del Muravera, tentativo a lato. Il primo tempo si chiude con una grande opportunità per i padroni di casa, Kujabi in area calcia a rete ma la palla sfila di pochissimo alla sinistra di Lonoce.

Ripartono bene i sardi, buon controllo del gioco e prima opportunità con Manca al 56′, tentativo debole tra le braccia del portiere dei corallini. 60” più tardi arriva il bis della Turris con Longo, il bomber riceve in verticale da Aliperta e dinanzi al portiere non sbaglia. Girandola di cambi, il raddoppio ha affievolito le velleità di rimonta del Muravera. Al 70′ vicina al tris la compagine corallina, in contropiede Prisco manda a lato di poco. Gli uomini di Fabiano calano il tris al 78′ con Sowe in contropiede, azione perfetta dei corallini che chiudono i conti. All’88’ ospiti vicini al poker, ancora Sowe conclude una bella ripartenza ma il palo gli nega la doppietta.