Trivelle, Calce: “Ha comunque vinto il si, si cerchino ora altri modelli energetici”

Il presidente di Legambiente Pagani si è detto comunque soddisfatto del risultato anche se il quorum non è stato raggiunto

“Anche se il quorum non è stato raggiunto, ha comunque vinto il SI”.

Si ritiene più che soddisfatto del risultato il presidente di Legambiente Pagani Gabriele Calce, che in una nota ha commentato il risultato della consultazione popolare di ieri. 32% circa è stata la percentuale di votanti in ambito nazionale, 26% invece quella nel territorio. Pochi i voti, poche le presenze, un dato invece certo: chi ha votato ieri ha voluto il si. E per il presidente di Legambiente Pagani è il dato che deve fungere da sprono per le ricerche di nuovi modelli energetici.

“Il quorum non è stato raggiunto, nonostante la disinformazione e l’invito all’ astensionismo hanno vinto i SI – ha detto Calce – Grazie a milioni di italiani che hanno votato. Bisogna ripartire da questo dato per costruire un modello energetico nuovo. Ringrazio a nome di Legambiente Pagani che ho l’onore di rappresentare, le associazioni (Forum dei Giovani di Sant’Egidio del Monte Albino e Pagani, Progetto Comune, Green Village, Koru) che ci hanno affiancato durante la campagna referendaria e i numerosi cittadini che si sono recati alle urne per votare”.