Tre tifosi razzisti cacciati a vita dallo stadio

Non potranno mai più entrare alla Sardegna Arena tre tifosi del Cagliari ritenuti responsabili di aver indirizzato a giocatori avversari insulti razzisti nel corso di questo campionato. E’ la clamorosa decisione presa dalla società del presidente Giulini, che ha deciso di allontanare per sempre dallo stadio le tre persone individuate grazie anche al lavoro di indagine degli steward e del personale preposto alla sicurezza all’interno della Sardegna Arena