Tre tifosi della Paganese a processo per aver violato il Daspo

Tre tifosi della Paganese finiranno a processo per aver violato l’obbligo di firma previsto dal Daspo. I fatti si riferiscono al 23 agosto di due anni fa, in occasione della gara di Coppa Italia di Lega Pro tra la Vigor Lamezia e gli azzurrostellati, vinta dai calabresi per 5-0.

I tre tifosi, come scrive Salerno Today, avevano obbligo di presentarsi presso la Tenenza dei Carabinieri di Pagani mezz’ora prima dell’orario di inizio e mezz’ora dopo la fine della partita. Nessuno dei tre ottemperò all’obbligo di firma, inducendo i Carabinieri a inviare informativa alla Procura di Nocera Inferiore: la data d’inizio del processo è fissata per lunedì 9 gennaio.