Tramonti, la pizza si fa associazione

Presieduta dall’Assessore alla Promozione Turistica, all’Istruzione e allo Sport del Comune di  Tramonti, Vincenzo Savino, l’Associazione si prefigge quale obiettivo a breve termine la creazione di un marchio  che caratterizzi gli esercizi della ristorazione in cui è possibile consumare la “Pizza di Tramonti”, a garanzia della qualità e della particolare tecnica di cottura, che avviene a una temperatura che arriva fino ai 350 gradi. È nata ufficialmente  la nuova “Associazione Pizza Tramonti”, pronta a dare nuova linfa vitale alla precedente Corporazione, attiva da ormai 27 anni e retta da Giovanni Adamo, inaugurando un nuovo corso e promuovendo una struttura più snella, in virtù delle ultime disposizioni riguardanti il Terzo settore. Scopo del sodalizio, naturalmente, la tutela e la promozione della Pizza De. Co. di Tramonti, grazie a un direttivo che rappresenta le varie zone di diffusione di questo prodotto così emblematico per la nostra tradizione, seguendo i passi dei pizzaioli emigrati al Nord ormai più di sessant’anni fa.