Torre Annunziata, nascondeva 20 chili di sigarette di contrabbando: arrestata 34enne stabiese

Le manette sono scattate all’esito di un’accurata perquisizione effettuata dagli agenti del commissariato oplontino presso l’abitazione – nel parco Penniniello – di Giuseppina Palumbo, 34enne originaria di Castellammare di Stabia.

La donna, trovata in possesso di 20 chili di sigarette di contrabbando, è stata arrestata e sottoposta al regime degli arresti domiciliari. Nella mattinata di domani sarà processata per direttissima.

All’arrivo della polizia la 34enne ha tentato di disfarsi di un cartone lanciandolo dalla finestra, senza tuttavia riuscirci, in virtù del tempestivo intervento degli agenti, che l’hanno prontamente bloccata.