Torre Annunziata, Immobile parla del dualismo con Belotti

Il dualismo con Belotti “secondo me può far comodo: abbiamo un rapporto particolare io e il ‘Gallo’, la concorrenza fa bene a noi stessi e alla squadra, ti fa dare un qualcosa in più”. Lo ha detto l’attaccante della Lazio e della Nazionale, Ciro Immobile, oggi a Firenze, al centro tecnico federale di Coverciano dove gli azzurri stanno preparando il doppio impegno contro Grecia e Liechtenstein per la qualificazione a Euro 2020. “Io e il Gallo – ha aggiunto Immobile – facciamo un ruolo particolare. Stiamo segnando tutti e due in questo periodo. Siamo concentrati. Decide il mister chi va in campo. Siamo sereni e ci sarà spazio per tutti e due. Abbiamo caratteristiche un po’ diverse, e in una squadra che gioca con un solo attaccante è meglio: ci saranno partite in cui sarà più funzionale lui e altre in cui sarò più funzionale io. Dobbiamo giocare di più con la squadra, è questo che ci chiede il mister. Nostra squadra gioca molto palla a terra e dobbiamo essere bravi a far giocare bene la palla e permettere agli esterni di venire dentro. Dobbiamo duettare con i giocatori tecnici e far salire la squadra. Sono fondamentale i movimenti per aprire gli spazi, e su questo io e Belotti siamo bravi”.