Torneo delle Regioni, seconda giornata, campane in difficoltà netta

Seconda sconfitta consecutiva ed eliminazione per la Juniores di La Manna che si arrendono anche al Lazio dopo aver perso con il Piemonte. Costruito una grande chance con una punizione splendida di D’Angelo che il portiere Arduini para con un intervento strepitoso al 45′. Nella ripresa il Lazio trova il gol del vantaggio al 53′, tiro di Gomez deviato fortuitamente da un difensore e palla che insacca. Sfuma di un soffio la vittoria per gli Allievi, con i ragazzi di Mollo che vengono raggiunti a due minuti dalla fine. Erano passati in vantaggio al 26′ con Nardone, sciupando anche l’occasione di chiudere il match. Poi al 78′ la doccia gelata con Mancini. Ora servirà una vittoria con l’Emilia e poi fare i conti. Sconfitti i i Giovanissimi di Cerrato. Campani poche volte pericolosi con il Lazio a dirigere i giochi e trovare il vantaggio con Crespi prima dell’intervallo con una conclusione da fuori area che si insacca nell’angolino basso. Il Lazio tiene il risultato sotto controllo e nel recupero trova anche il raddoppio, stavolta Crespi fornisce l’assist del raddoppio a Croci. La Campania rimane comunque in corsa per la qualificazione ma domani deve battere l’Emilia Romagna e sperare in una sconfitta del Lazio contro il Piemonte. Le ragazze della Femminile si riscattano dopo la batosta con il Piemonte, ma non riescono a battere la compagine di casa. Eppure si era messa bene per le ragazze che al 10′ sono passate in vantaggio con un calcio di rigore di Coccia. Il Lazio riesce a pervenire al pareggio al 28′ con Cosetino, poi nuovo vantaggio della Campania con Coccia. Nella ripresa, la Campania resiste ma il Lazio trova il gol del pari al 72′ con Di Guglielmo. Con questo pari, campane o quasi eliminate, servirà un miracolo per accedere alla fase successiva.