“Terremoto” in casa Savoia: si dimette il presidente, ma intanto esonera il tecnico

Ciro Altea ha rassegnato le dimissioni dalla carica di presidente del Savoia, pur ribadendo di onorare gli impegni presi fino al termine della stagione in corso. La scelta è stata motivata da un imminente “svolta” in ambito societario, che ha indotto Altea a rimettere il mandato riservandosi la nomina di un commissario straordinario che faccia da traghettatore fino all’ingresso di nuovi soci. Pieni poteri, in ambito tecnico, affidati al diggì Felicio Ferrario e al diesse Vincenzo Ferrieri, che hanno deciso di esonerare Michele Cimmino dall’incarico di allenatore della formazione biancoscudata, unitamente al vice Gennaro Tessitore. Alla guida del Savoia è stato richiamato Franco Fabiano.