Ternana-Casertana 0-1, D’Angelo segna il gol del blitz

La partenza è lenta da parte delle due squadre. La Ternana prova a fare la gara, la Casertana si difende con ordine e riparte. Dopo diciotto minuti la squadra rossoblu si rende pericolosa con una conclusione, deviata, da fuori di Laaribi. Angolo. Su susseguente tiro dalla bandierina, tocco corto di Varesanovic per il cross di sinistro di Zito sul secondo palo, salta più in alto di tutti capitan D’Angelo che di testa infila Tozzo. Casertana in vantaggio. Al 33’ la Ternana vicina al pari. Angolo di Mammarella, svirgola Longo, la palla arriva al solitario Partipilo che calcia male e, da pochi passi, manda a lato. Al 34’ ancora Partipilo in azione. Raccoglie in area un cross di Mammarella, gira di sinistro a rete con palla che non passa lontano dal palo alla sinistra di Crispino. La Casertana gioca con grande attenzione. Le fere non trovano spazio. Si torna negli spogliatoi con i falchetti in vantaggio. Falchetti che hanno sfruttato l’unica occasione avuta ed hanno punito severamente i rossoverdi.

Pronti via per la ripresa e Ternana pericolosa. Angolo di Mammarella, sponda di Paghera e Sini in acrobazia, spalle alla porta, calcia fuori. Al 5’ lungo lancio per Ferrante che ferma il pallone e calcia di destro. Alto. Spinge la Ternana. Cross dalla destra di Parodi, si avventa sul pallone Partipilo ma non trova la porta. Al 60’ è bravo Crispino a chiudere lo specchio della porta a Defendi. Triplo cambio operato da Gallo, al 62’. Dentro Furlan, Salzano e Marilungo al posto di Sini, Partipilo e Defendi. Al 65’ La Casertana vicina al raddoppio grazie ad una iniziativa di Zito, il cui sinistro finisce sull’esterno della rete. Al 70’ Ferrante di testa manda alto un cross di Mammarella. Al 71’ Crispino salva il risultato. Sale male la difesa rossoblu e Paghera confeziona un assist per Ferrante che non supera il portiere rossoblu. Ultimi due cambi per la Ternana. Le fere attaccano a testa bassa e si espongono al pungente contropiede della Casertana. L’ultima occasione capita sui piedi di Marilungo, ma il numero 18 calcia altissimo.

TERNANA: Tozzo; Suagher Sini (17’ st Furlan) Celli; Parodi Defendi (17’ st Marilungo) Palumbo Paghera (27’ st Damian) Mammarella; Partipilo (17’ st Salzano) Ferrante (27’ st Vantaggiato). A disp.: Marcone, Iannarilli, Diakitè, Russo, Torromino, Nesta, Bergamelli. All.: F. Gallo.

CASERTANA: Crispino; Longo Silva Caldore; Paparusso (43’ st Rainone) D’Angelo Varesanovic Laaribi (11’ st Clemente) Zito; Floro Flores (5’ st Origlia) Starita ( 43’ st Cavallini). A disp.: Zivkovic, Galluzzo, Gonzalez, Matese, Zivkov, Ciriello. All.:  Ginestra (Squalificato)

ARBITRO: Marcenaro di Genova.

MARCATORI: D’Angelo al 19’

NOTE: ammoniti Crispino, D’Angelo.