Teramo-Paganese 2-1, reazione tardiva degli azzurrostellati

Le assenze importanti di Diop, Dramè e Perri, infortunatosi nel riscaldamento, alla fine pesano parecchio sulla domenica degli azzurrostellati, che escono sconfitti dal Bonolis col minimo scarto. A conti fatti il Teramo è apparso più intraprendente e propositivo: gli abruzzesi stoppano la striscia di quattro risultati utili consecutivi dei ragazzi di Erra. La squadra di Tedino passa in vantaggio al 25′ con Ilari, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo trafigge Baiocco; raddoppio al 47′ con Magnaghi, che è cinico e fortunato sul cross proveniente dalla destra di Bombagi, con la sfera che gli va letteralmente a carambolare sui piedi e si insacca nella porta ormai sguarnita. Gli azzurrostellati accorciano le distanza al 77′ con il solito Scarpa, che segna su calcio di rigore concesso dall’arbitro Moriconi per una vistosa spinta di Piacentini su Musso, a seguito nata dall’intelligente rimessa laterale di Schiavino. In precedenza, altre due occasioni da menzionare per la Paganese. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Capece mette in area per lo stacco aereo di Schiavino, palla bloccata da Tomei. L’altra chance con Carotenuto dalla destra per Caccetta, velo di quest’ultimo a liberare Musso, il quale appoggia per l’accorrente Calil che controlla la sfera e lascia partire una conclusione rasoterra che viene bloccata in due tempi da Tomei. Nel finale, però, sfruttando gli spazi in contropiede, il Teramo ha sfiorato il tris. Costa Ferreira serve Magnaghi che calcia dal limite dell’area, grande respinta di Baiocco.

TERAMO (4-3-2-1): Tomei; Cancellotti, Iotti, Piacentini, Di Matteo (7′ Tentardini); Ferreira, Viero (69′ Arrigoni), Ilari; Mungo (69′ Cristini), Bombagi (82′ Santoro); Magnaghi (82′ Cianci). Allenatore: Tedino

PAGANESE (3-5-2): Baiocco; Schiavino, Stendardo (54′ Calil), Panariello; Carotenuto, Caccetta, Capece, Gaeta, Mattia; Scarpa, Alberti (54′ Musso). Allenatore: Erra

ARBITRO: Davide Moriconi della sezione di Roma 2 (Somma-D’Apice)

MARCATORI: 25′ Ilari, 45’+2′ Magnaghi, 77′ rig. Scarpa (P)

NOTE: Ammonito Panariello (P), Scarpa (P), Viero (T), Cancellotti (T), Santoro (T). Recupero: 2′ p.t., 4′ s.t.. Spettatori: 2.431 paganti, di cui 221 provenienti da Pagani

ANGOLI: 6-4