Tamponi all’Umberto I. Il sindaco Torquato: “Forse ci siamo”.

Manlio Torquato, sindaco Nocera Inferiore

Registro con soddisfazione le dichiarazioni del Presidente De Luca di voler accogliere la nostra richiesta di rendere autonomo il più importante Ospedale dell’Area Nord, l’ Umberto I di Nocera Inferiore, per l’effettuazione dei tamponi di biologia molecolare covid-19 – spiega il sindaco Manlio Torquato – Questo garantirà la sicurezza di medici infermieri e pazienti. E, in emergenza, del territorio tutto. Un obiettivo cui lavoriamo da tempo. Con insistenza, per il nostro Ospedale e il nostro territorio. Cui l’Amministrazione comunale vuole contribuire grazie alle donazioni ricevute e ad un proprio stanziamento in modo economicamente sostanzioso.

Ringrazio la Direzione Generale ASL e il primario e i medici del Laboratorio di Microbiologia – conclude Torquato – e soprattutto l’on. Franco Picarone, consigliere regionale, per il sostegno convinto a questa nostra iniziativa, perché come già per i finanziamenti alle bonifiche fognarie, è stato fattivamente vicino all’amministrazione e alla nostra città.