Suicidi senza fine, una strage silenziosa ma non troppo

Si è impiccato nel tardo pomeriggio nella sua casa di Portici, nella centrale via Cristoforo Colombo. Si tratta di un 50enne del posto che non ha lasciato biglietti né altre spiegazioni per il gesto estremo. A dare l’allarme sono stati i vicini attirati da strani e forti rumori all’interno dell’appartamento. I vigili del fuoco hanno sfondato la porta ma gli uomini del 118 non hanno potuto fare nulla. Il corpo dell’uomo già penzolava ed era privo di vita. Sgomento tra i residenti della palazzina e della zona.