Storie di calcio, Sforzini stupisce ancora

Dopo la rescissione con la Cavese pochi giorni dopo la firma, Ferdinando Sforzini si è accasato al Palermo in Serie D. In conferenza stampa, nel giorno della sua presentazione, l’attaccante, che si candida a protagonista con la maglia rosanero, ha parlato per la prima volta del suo addio con la società di Cava de’ Tirreni.

«Con la Cavese ci sono state divergenze con la proprietà. – ha dichiarato – Le colpe sono sempre a meta».

Poi il bomber ha parlato del Palermo: «Per me è un onore essere qui. Questa è serie A altro che D, abbiamo fatto pure il record di abbonamenti per il quale va ringraziato questo splendido pubblico. Il Palermo giocherà in serie D, ma sotto certi aspetti è una società professionistica, se devo giocare ancora qualche anno voglio farlo da professionista».