Storie di calcio, il dramma di Luis Enrique per la piccola Xana

1

Luis Enrique aveva lasciato la guida della Spagna per passare più tempo con lei, la piccola figlia di 9 anni che stava combattendo contro un tumore osseo. Xana non ce l’ha fatta.L’allenatore ha lasciato la guida della Nazionale spagnola lo scorso marzo, dimettendosi definitivamente a giugno: «Ringraziamo anche il personale degli ospedali di San Joan de Deu e Sant Pau per la loro dedizione e cura. Ringrazio i medici, le infermiere e tutti i volontari. Con una menzione speciale alla equipe di cure palliative di Sant Joan de Deu». In conclusione il messaggio straziante: «Ci mancherai moltissimo, ma ti ricorderemo ogni giorno della nostra vita nella speranza che in futuro ci incontreremo di nuovo. Sarai la stella che guida la nostra famiglia. Riposa Xanita».

«Non ci sono parole… Riposa in pace piccola stella???». È questo il messaggio con cui Francesco Totti ricorda la piccola Xana, la figlia dell’ex allenatore della Roma.

Non poteva mancare anche quello del calciatore argentino Messi, scrive in una storia su Instagram il dieci del Barcellona. «Siamo con voi, Mister, tutta la forza del mondo», conclude.