Storia di Pisapia: il talento di Salerno diventato famoso per gli insulti

Dalla Millenium alla Juve, ora agli insulti verso il Napoli. E’ un salernitano purosangue Luciano Pisapia, il ragazzino bianconero diventato famoso più del dovuto per insulti razzisti agli avversari al termine della partita, vinta dalla Juve, per la semifinale playoff scudetto di categoria. Ha già chiesto scusa, può incorrere in qualche provvedimento della Figc oltre a quelli che prenderà la Juve. Si parla di percorso riabilitativo, magari sarebbe opportuno fagli leggere libri di storia. A calcio tutti dicono che è bravissimo, che ha la stoffa: lo dimostrava già a Salerno. Ma ora deve dimostrare altro: recuperare quel che ha perso per qualche coro assurdo.