Stalking, rischiano il processo in otto

I fatti si sarebbero consumati negli ultimi mesi del 2015. Gli otto – tutti di Bracigliano, Salerno, Mercato San Severino e Nocera Inferiore – rischiano il processo, così come chiesto dalla procura. Giorni fa, il gip ha ritrasmesso però gli atti alla procura, per due interrogatori mai sostenuti da altrettanti indagati.Nel mirino, c’era una ragazza di 27 anni, insieme all’amica. Sono otto le persone indagate, a vario titolo, per stalking, lesioni, minacce, incendio e in un caso, anche di detenzione di arma da fuoco, per quanto commesso nei riguardi di due ragazze della Valle dell’Irno.