Somma Vesuviana, rifiuti smaltiti nel fondo agricolo

La Polizia Metropolitana ha sequestrato un’area interessata da illeciti smaltimenti incontrollati sul suolo di rifiuti speciali non pericolosi, provenienti dall’esercizio di una ditta di giardinaggio. Gli agenti sono entrati in azione a Somma Vesuviana in un terreno agricolo dove sono state accertate violazioni in materia ambientale. Il fondo è risultato intestato a M.P. del posto, titolare di una ditta di giardinaggio. In particolare è stato accertato che sul posto sono risultati stoccati rifiuti speciali non pericolosi (residui vegetali provenienti da lavorazioni di giardinaggio, parchi e area cimiteriale), accumulati in vari punti del terreno, riconducibili a diversi smaltimenti incontrollati sul suolo. Inoltre, all’ atto dell’incursione è arrivato un autocarro che trasportava altri residui vegetali, privo delle dovute autorizzazioni per il trasporto.