Somma Vesuviana – Carenze igienico-sanitarie. Segnalata una panetteria.

A Somma Vesuviana, i carabinieri del Nas e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli, hanno eseguito un’ispezione in un panificio con annesso punto vendita a conclusione della quale hanno proceduto a sequestrare amministrativamente 60 chili di pane in diversi formati poichè trasportato con autovettura ad uso civile e non abilitata al trasporto di alimenti; diffidare la proprietà sulle carenze igienico-sanitarie riscontrate, riferite ai locali dedicati allo svolgimento dell’attività e per la mancata attuazione delle procedure Haccp; segnalare il titolare per aver impiegato due lavoratori in totale assenza di copertura assicurativa con uno dei due risultato beneficiario di “reddito di cittadinanza”. Come provvedimento per il lavoro nero è stata disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale.