Social e dintorni, evvilloc sò arrivat e notifiche

Non si tratta di cartelle esattoriali, pignoramenti, multe o more. Qui parliamo della piccola tragedia di questo sabato di fine gennaio, durata qualche arrivo. Il mancato arrivo agli utenti del social più frequentato in assoluto, ossia Facebook, delle notifiche. Il guasto-incantesimo s’è rotto in serata. Il grido, scritto, di gioia di una signora, naturalmente appartenente a un gruppo, è stato tra il compiaciuto e il divertito. Evvilloc sò arrivat e notifiche