Sezione Arbitri Nocera Inferiore: gli elogi del presidente La Mura

Grande soddisfazione nella sezione di Nocera Inferiore dell’Associazione Italiana Arbitri. Il presidente Carmine La Mura ha inteso complimentarsi con tutti gli associati che hanno ottenuto promozioni agli organi tecnici superiori (il nostro articolo QUI), a partire dai due arbitri Mattia Pascarella e Marco Di Nosse, rispettivamente promossi alla Can Pro e alla Can D. Salto tra i “nazionali” anche per l’assistente Salvatore Gambino (Can D), per l’arbitro di calcio a 5 Luigi Fortino (Can 5) e per l’osservatore Giovanni Pentangelo (CAI, ex Ruolo Scambi).

Oltre a questi prestigiosi “salti di categoria”, il presidente La Mura ha elogiato tutti gli associati che hanno ottenuto l’ingresso nell’Organo Tecnico Regionale o promozioni nell’ambito delle stesse categorie regionali.

«Ai neopromossi – scrive Carmine La Mura – desidero formulare i migliori auguri a nome mio personale, dei componenti del Consiglio Direttivo Sezionale e degli associati tutti della Sezione per gli importanti traguardi raggiunti, auspicando che siano, per tutti e ciascuno, un punto di partenza, un volano ed uno stimolo a fare sempre meglio, anche al fine di contribuire in modo costruttivo al miglioramento delle prestazioni arbitrali della nostra Sezione. Credo, altresì, che queste mete debbano responsabilizzare ulteriormente al rispetto di valori quali la lealtà, la correttezza, l’impegno ed il rispetto, da trasmettere quotidianamente in Sezione e soprattutto ai giovani arbitri. Un ringraziamento affettuoso ed un plauso – conclude il presidente della sezione AIA di Nocera Inferiore- vanno inoltre agli associati che lasciano il terreno di gioco, certo che il vostro contributo sarà importante e fondamentale per far crescere le nuove leve, cuore pulsante dell’Associazione».