Secondigliano. Gli agenti sorprendono un uomo e una donna con ingente somma di banconote false

5

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Provinciale Caserta al Bravo un’auto con a bordo un uomo e una donna.

I poliziotti hanno rinvenuto, occultate in una borsa custodita nell’abitacolo, 57 banconote false in tagli da 100 euro.

M. B., 27enne di Roma con precedenti di polizia,  è stato arrestato per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate mentre la donna, A.C., 61enne di Grumo Nevano con precedenti di polizia, è stata denunciata per lo stesso reato.