Scuola e concorsi, tra truffe e disagi

Bidelli, ormai il grande bluff è stato scoperto. Una fabbrica, un diplomificio in pratica per andare a  lavorare al Nord: altri quattro salernitani indagati a Verona. Si allarga l’inchiesta, i diplomi sarebbero stati rilasciati da un istituto di Nocera finito sotto indagine. Ma non ci sono solo gli scandali, esistono pure i disagi superati a furia di sentenze. Un bel numero di prof torneranno a casa grazie ai giudici: 180 la spuntano già, altri cento ci provano a breve scadenza.