Scuola, con la vipera davanti al cancello ma non è una prof…

Il primo ad intervenire è stato un docente, il quale credeva che l’animale fosse morto ma, invece, ha tentato di morderlo. E così, insieme ad una bidella, l’hanno uccisa
Momenti di panico, questa mattina, nell’atrio della scuola media di Torchiara, dov’è spuntata una vipera davanti al cancello d’ingresso. Il rettile era rimasto incastrato in un rotolo di nastro adesivo.
Il primo ad intervenire è stato un docente, il quale credeva che l’animale fosse morto ma, invece, appena si è avvicinato, ha tentato di morderlo. E così l’insegnate, con l’aiuto di una bidella, per paura che potesse fare del male anche agli studenti che stavano per arrivare, hanno deciso di ucciderla. In poco tempo la scuola è stata ufficialmente aperta e le lezioni sono iniziate senza problemi.