Scarico anomalo a Fosso Imperatore: azienda alimentare diffidata. Strianese usa la linea dura

Un problema quello degli scarichi a Fosso Imperatore che non sembra avere fine. A dare notizia sull’ennesimo sversamento irregolare il sindaco di San Valentino Torio, Michele Strianese. Il primo cittadino, nonché attuale presidente della Provincia di Salerno, ha scritto al Comune di Nocera Inferiore, al Consorzio di Bonifica, alla Provincia di Salerno e all’Arpac.

Strianese ha chiesto agli enti preposti la verifica della legittimità degli scarichi a Fosso Imperatore, di trasmettere l’elenco degli scarichi e di effettuare i controlli ambientali di competenza. L’azienda di prodotti alimentari, posta sotto la lente d’ingrandimento, è stata diffidata dal Comune di Nocera Inferiore e segnalata anche al nucleo ambientale dei carabinieri.