Scafati, tradita dalla gelosia, evade dai domiciliari per danneggiare l’auto dell’ex

Prima cerca di costruirsi un alibi. Carabinieri “sgamano“ il trucco e arrestano una 31enne
I Carabinieri della Stazione di Torre del Greco Centro hanno tratto in arresto in flagranza di reato una 31enne della terza traversa Luise già nota alle forze dell’Ordine.La donna si era allontanata dal proprio domicilio, ove era ristretta ai domiciliari perché giudicabile per reati di droga, dicendo ai Carabinieri che si sentiva poco bene e che si sarebbe recata all’ospedale di Castellammare di Stabia a farsi visitare; invece ha raggiunto Scafati ove, alla vista da testimoni, ha danneggiato -rigandole e ammaccandole lievemente- le 3 auto parcheggiate su strada di un uomo cui era stata legata sentimentalmente.
In ospedale si è recata solo successivamente, ma ormai il suo trucco non poteva funzionare: i danni alle vetture erano stati denunciati da persone che avevano assistito alla “vendetta” e l’avevano riconosciuta.