Scafati, Salvati convoca il tavolo tecnico per il Sarno

Disinquinamento fiume Sarno: si terra’ al Comune di Scafati il prossimo 24 settembre, alle ore 10, il tavolo tecnico di confronto istituzionale sulle tematiche legate al rischio idraulico e alle fonti di inquinamento ambientale del fiume Sarno e dei suoi affluenti. Ieri mattina ho inviato la nota di convocazione, a firma mia e dei sindaci di Nocera Inferiore e San Marzano sul Sarno, Manlio Torquato e Cosimo Annunziata, ai primi cittadini dei comuni di Mercato San Severino, Nocera Superiore, Sarno, San Valentio Torio, Roccapiemonte, Castel San Giorgio, Angri e Pagani.

Facendo seguito a quanto già emerso dall’incontro che ho avuto con i colleghi Annunziata e Torquato al Comune di Nocera Inferiore lunedì scorso, riteniamo indispensabile creare un tavolo istituzionale permanente, con il coinvolgimento di tutti i comuni interessati in qualche modo dall’inquinamento del fiume Sarno, per attuare strategie comuni e sinergiche attraverso un piano di intervento congiunto dei territori interessati, che ci permetta di contrastare gli scarichi inquinanti diretti e indiretti nel fiume e nei suoi canali e la contestuale criticità idrogeologica in cui versano.

Siamo certi che raccoglieremo l’adesione di tutti, con la consapevolezza di rappresentare gli interessi di tutti quei territori che sono costretti a fare i conti quotidianamente con un’emergenza ambientale atavica, che non può essere più tollerata e che richiede interventi risolutivi, concreti e, sopratutto, urgenti.
Andiamo avanti così, al di là dei colori politici, per difendere il nostro patrimonio ambientale e tutelare il diritto alla salute dei cittadini.