Scafati. Rapina gioielleria, ladro preso dopo poche ore

Immagine di repertorio

È stato arrestato dopo poche ore dalla rapina messa a segno in una nota gioielleria in via Nazionale a Scafati . Un venticinquenne a piedi ed armato di coltello è entrato nella gioielleria facendosi consegnare 3200 euro oltre ad un collier per poi fuggire . In serata, i carabinieri della tenenza di Scafati, attualmente guidati dal maresciallo Toni Vitale , hanno bloccato in via delle Industrie, C.C., già noto alle forze dell’ordine. La refurtiva è stata riconsegnata al proprietario mentre l’uomo è stato trasferito al carcere di Fuori .